29 Ottobre 2020
Interviste
percorso: Home > Interviste > Interviste

Intervista al Presidente Danilo Tosoni

Interviste
23-10-2014 - Intervista a Tosoni Danilo
Abbiamo incontrato il Presidente del Gruppo Sportivo San Miniato Danilo Tosoni, ormai giunto al suo quarto anno di mandato.

Erano molti anni che il G.S. San Miniato non presentava le sue squadre. Quest´anno avete deciso di cominciare la stagione in modo spumeggiante. Da dove nasce l´idea?

"Nasce dalla fattiva collaborazione che il Gruppo Sportivo San Miniato ha deciso di intraprendere sia con il Comitato di Quartiere sia con il Comitato della Terza Età, due realtà fondamentali per la vita quotidiana della cittadinanza locale. A tal proposito voglio ringraziare l´operato dei Presidenti, Italo Giovani e Lido Magliozzi, che si sono dimostrati subito entusiasti dell´iniziativa. Un bel connubio, spero vincente, per un futuro ancor più roseo per il Gruppo Sportivo. Tanta gioia nel vedere sfilare i nostri atleti in piazza della Costituzione, il cuore pulsante del nostro quartiere. Un grazie a tutti coloro, ciascuno con il proprio contributo, hanno garantito lo svolgimento di questa manifestazione".

Facciamo il punto della situazione sul tuo mandato

"Il cammino non è certamente facile ma già da questa stagione abbiamo inserito nuove figure all´interno dell´organigramma societario e con la loro esperienza hanno portato nuova linfa a questa società. Sono Simone Gasperini ed Andrea Grassi, due pedine fondamentali che sapranno certamente sviluppare nuove idee per il bene del Gruppo Sportivo e dei suoi tesserati. Le sorprese non sono certamente finite, a breve introdurremo altre figure ad occupare posizioni altrettanto importanti".

Come giudichi l´inizio di stagione delle squadre?

"Siamo solo all´inizio della stagione pertanto è ancora prematuro tracciare un primo bilancio. Posso dire che gli obiettivi sono chiari: gli allenatori della fascia agonistica sono motivati, pronti a raggiungere i più alti obiettivi possibile. Gli Istruttori della fascia di età pre agonistica e della scuola calcio, nel rapporto coi bambini, devono attribuire una attenzione particolare alla sfera affettivo - emozionale, affinché si creino favorevoli premesse nell´instaurare un tenore comunicativo costruito su feed back positivi e di qualità."

Quali sono gli obiettivi di questa stagione?

"Dal punto di vista societario sviluppare nuovi progetti, nuove idee. Solo così riusciremo a crescere. Dal punto di vista sportivo posso assicurare il massimo impegno, come da sempre accade nel mondo del calcio l´ultima parola spetta al campo".


scritto da Grassi Andrea
sponsor
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it