19 Ottobre 2019

Interviste
percorso: Home > Interviste > Interviste

Intervista ad Andrea Taccioli e Gabriele Poggian

Interviste
07-05-2015 - Intervista a Andrea Taccioli e Gabriele Poggiani
Abbiamo incontrato Andrea Taccioli e Gabriele Poggiani, allenatori della squadra Pulcini 2004.

Come sta andando la stagione dei Pulcini 2004?

Benissimo! Abbiamo concluso il campionato, dove i nostri ragazzi giocavano a 7, riuscendo ad ottenere degli ottimi risultati perdendo solo una partita anche se la formula della federazione non prevedeva la classifica.
C'è stato un ottimo processo di crescita da parte di tutti i diciotto ragazzi, anche dei più piccolini, due bambini del 2005, che si sono aggregati a noi per tutta la stagione. Abbiamo cercato di trasmettere il concetto fondamentale della trasmissione della palla cercando di costruire un gioco a palla a terra, cosa non semplicissima per la loro età.

Sei bravo a scuola calcio è stata un'ottima esperienza per i bambini?

Certamente, abbiamo concluso la prima fase del sei bravo a scuola calcio che si svolge con delle mini partite più degli esercizi di tecnica. La prima fase prevedeva cinque quadrangolari con squadre della provincia di Siena e in base ai risultati della classifica meritocratica si è disputata la seconda fase che abbiamo ospitato a San Miniato dove abbiamo giocato contro UPP la Poliziana e il Marciano vincendo il quadrangolare. Con molto orgoglio saremo la squadra che andrà a rappresentare la provincia di Siena alle finali regionali che si disputeranno a Carrara il 16/17 maggio.

Altri risultati e appuntamenti?

Domenica scorsa abbiamo disputato il torneo a Gracciano arrivando secondi perdendo la finale contro lo Sporting Arno 1-0.
In un'ottica di crescita della squadra disputeremo un torneo a Sinalunga dove i bambini si cimenteranno nella nuova esperienza che li vedrà coinvolti tutto il prossimo anno giocando a 9.
Ma gli appuntamenti non sono finiti perché domenica prossima parteciperemo al torneo Invicta a Grosseto mentre a conclusione dell'anno sportivo andremo a disputare un torneo all'isola D'Elba, verso metà giugno, dove i nostri ragazzi avranno l'opportunità di cimentarsi contro alcune società professionistiche come la Fiorentina e Juventus.

Qual è stata la priorità durante l'anno per voi allenatori?

La priorità è stata quella di far giocare tutti i bambini offrendogli la possibilità di concretizzare e sperimentare il lavoro svolto durante la settimana, ricordandoci che siamo ancora nella fase di scuola calcio dove la parte tecnica viene insegnata attraverso una grossa componente ludica.





scritto da Andrea Grassi

sponsor

[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]