23 Marzo 2019

News
percorso: Home > News > News Generiche

Allievi, che beffa. Il Castelfiorentino passa in pieno recupero. L´amarezza di Tosoni: "E´ la terza volta che succede, bisogna cambiare mentalità"

07-11-2016 14:54 - News Generiche
Più amarezza di così, non si può. Gli Allievi Regionali affrontano ad armi pari la capolista, vanno al riposo sul doppio vantaggio (doppietta di Aprile) e rimangono avanti fino a dieci minuti allo scadere, poi arriva la rimonta del Castelfiorentino, culminata in pieno recupero, e la beffa è servita. Sono quattro le sconfitte consecutive dei ragazzi di mister Tosoni, che a fine partita lascia andare tutta la sua delusione. "E´ la terza volta che finisce così. Nei momenti cruciali caliamo, perdiamo tutti i contrasti e compromettiamo la partita. E´ successo a Livorno, è successo col Sauro, speriamo che finisca prima o poi perché è una brutta tendenza. La differenza tra le due squadre non c´è. Se fossimo una squadra non competitiva, farei un altro ragionamento. Invece siamo un ottima rosa ma mancano delle piccole cose che stanno facendo la differenza". Adesso ci sarà un altro avversario tosto, lo Sporting Cecina, che veleggia nelle parti nobili della classifica, in attesa di recuperare la gara col Football Club Grosseto, sospesa sul 2-0 per i nero-verdi, che potrebbe riportare punti e serenità ad una squadra che aveva cominciato al meglio, con le vittorie su Colline Pisane e Amiata.

La cronaca – Al 4´ San Miniato già in vantaggio con Aprile, che trova l´angolino con un bel diagonale da destra. Il Castelfiorentino risponde con Margherita ma Cappelli vola e salva il risultato. Dall´altra parte Provvedi fa a sportellate con la difesa e calcia di poco fuori, poi è ancora Margherita protagonista sulla fascia ma il suo cross non viene sfruttato da Santoro. Al 32´ Cappelli testa i propri riflessi su Cioni, poi due minuti dopo Aprile fa copia e incolla del primo gol: stessa mattonella, stesso angolino a battere Nicita su lancio lungo mal gestito dalla difesa ospite. Il Castelfiorentino accorcia nella ripresa dopo appena venti secondi con un mancino chirurgico di Margherita. Al 45´ Cappelli vola plastico su Cioni, poi è Fossi a mirare male da fuori. Il San Miniato controlla senza troppi patemi e sfiora il 3-1 prima con Provvedi (assist di Tordini) e poi con Finucci, che centra la traversa con un bolide su punizione. A dieci minuti dal termine, però, la gara prende una direzione inattesa. Capannoli è ingenuo in area di rigore su un avversario, l´arbitro vede la trattenuta e indica il dischetto: Cioni non dà scampo a Cappelli che pure indovina l´angolo. In pieno recupero si completa la rimonta. Da una rimessa laterale il neo entrato Fioravanti trova una traiettoria di mancino che beffa Cappelli e si deposita in rete. Finisce 2-3, con gli ospiti che fanno festa negli spogliatoi e il San Miniato che incassa, ancora una volta, una sconfitta che lascia l´amaro in bocca.

Allievi Regionali: San Miniato-Castelfiorentino 2-3

San Miniato (4-3-1-2): Cappelli; Capannoli (70´ Capitoni), Finucci, Biagini, Nasoni; Tordini, Floris (73´ Lucchese), Provvedi; Cenni; Aprile (51´ Torri), Mariorino. A disposizione: Montagnani, Ronca, Razzi, Sabatini. Allenatore: Tosoni.

Castelfiorentino (3-4-2-1): Nicita; Cassia (76´ Fioravanti), Benassi, Sarti, Robaj; De Maria, Fossi, Campatelli; Margherita (67´ Drago), Cioni (78´ D´Urso), Santoro. A disposizione: Gikhaj. Allenatore: Reali.

Arbitro: Niccolò Betti della sezione di Siena.

Marcatori: 4´ e 34´ Aprile, 41´ Margherita, 70´ rig. Cioni, 82´ Fioravanti.

Ammoniti: Tordini, Cassia, Robaj, Capannoli

Recupero: 0´, 4´

sponsor

[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio