23 Maggio 2019

News
percorso: Home > News > News Generiche

Presentato l´accordo con il Cagliari. Beretta: "San Miniato eccellenza nella provincia". Gasperini: "Trampolino di lancio per i nostri ragazzi"

13-10-2015 02:00 - News Generiche
Ieri pomeriggio, prima della presentazione ufficiale delle società neroverdi, è stata allestita una conferenza per ufficializzare alla stampa l´accordo raggiunto con il Cagliari Calcio. A fianco del presidente Claudio Gasperini e di Simone Gasperini e Giacomo Neri sono intervenuti Mario Beretta, responsabile del Settore Giovanile del Cagliari Calcio, e Oscar Erriu, responsabile attività di base e Cagliari Football Academy.

Queste le dichiarazioni dei presenti:

Simone Gasperini: "Presentiamo questo progetto di affiliazione col Cagliari Calcio, il cui responsabile delle giovanili Beretta è stato fondamentale per intraprendere questa attività. Con Erriu abbiamo instaurato un ottimo rapporto che ci consentirà di avviare progetti importanti per far crescere al meglio i ragazzi ed offrire loro un trampolino di lancio nel futuro. Sono orgoglioso di questo accordo per l´amicizia con Beretta e per le fortune che ha regalato alla città di Siena".

Claudio Gasperini: "Il nostro obiettivo è di far diventare San Miniato il centro sportivo di riferimento del calcio senese. Oggi non può esistere una società professionistica senza il settore giovanile. La collaborazione col Cagliari nasce per facilitare l´inserimento di ragazzi nelle categorie più alte del calcio".

Mario Beretta: "Ringrazio il San Miniato per l´opportunità che ci ha fornito. La società è un´eccellenza in Siena e provincia a livello di settore giovanile. Siena poi è la mia seconda casa, e quindi avere una
affiliata qui mi riempie di gioia. Il Cagliari Calcio crede molto nel settore giovanile, non solo a parole. Lo scorso anno c´è stata una dolorosa retrocessione, ma il club ha potenziato gli investimenti. Abbiamo migliorato la foresteria e i servizi di trasporto, abbiamo costruito un campo in sintetico e attivato due centri di formazione, uno ad Alghero e l´altro alle porte di Milano".

Oscar Erriu: "Questa non è un´iniziativa legata al marketing, ma è un discorso di rapporti umani. Da marzo lavoriamo sull´Academy; noi sardi abbiamo un gran attaccamento alla nostra terra ma il calcio è diventato globale. Con la Toscana abbiamo un bel feeling. Dopo questa affiliazione, il centro di formazione può essere lo step successivo. Oggi abbiamo portato un tecnico di attività di base, Sergio Fadda, ma sarà solo la prima di numerose attività di formazione tecnica".

Giacomo Neri: "Quando abbiamo deciso di iniziare questa collaborazione col Cagliari Calcio, sono rimasto subito contento perché sapevo di lavorare con persone serie e competenti. Cagliari è uno dei poli in
cui si può far calcio professionistico. E´ un passo importante per la realtà senese dove spesso non si riesce a guardare oltre il proprio orticello".

sponsor

[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio