18 Giugno 2019

News
percorso: Home > News > News Generiche

Leonardo Vigni è un giocatore del Cagliari

19-08-2016 17:34 - News Generiche
Quando ad aprile ha alzato la Coppa assieme ai compagni del San Miniato, Leonardo Vigni avrà certamente pensato di poter toccare il cielo. Un girone dominato senza nessuna sconfitta, il rapporto strepitoso con la squadra e il mister Maurizio Borghi, il ritorno dei Giovanissimi nel campionato regionale dopo ben dieci anni. Eppure, per Vigni, difensore esterno classe 2001 e figlio dell´ex fantino Silvano, le soprese non erano ancora finite. Un mese prima era stato chiamato assieme ad un altro ragazzo, Niccolò Tordini, per un provino ad Assemini, centro sportivo del Cagliari che da quest´anno ha inserito proprio il San Miniato nella sua rete di affiliate. Due giorni intensi sotto gli ordini di David Suazo, allenamenti con gli Under 15 Nazionali (arrivati quarti dietro Atalanta, Inter e Milan) e poi via, di ritorno a Siena per completare la doppia stagione calcistica e scolastica. "La speranza è che arrivi la chiamata definitiva per almeno uno dei nostri due ragazzi" – disse allora Giacomo Neri, direttore sportivo del club.

Ebbene, quella speranza si è trasformata in realtà. Vigni ha passato il provino e il prossimo anno sarà un giocatore del Cagliari. Dal neroverde al rossoblu, dal dilettantismo al professionismo. Un salto mortale, un sogno che si realizza. "Sono orgoglioso per Leonardo – afferma Neri - sono sicuro che lui sia solo il primo di tanti ragazzi che nei prossimi anni dal nostro club spiccheranno il volo per i massimi settori giovanili professionistici. Il Cagliari Calcio è una realtà di serie A con l´obiettivo è di diventare uno dei settori giovanili più importanti d´Italia. E´ il segno del lavoro che noi tutti stiamo facendo per portare il San Miniato ai massimi livelli".

"La notizia del passaggio di Leonardo Vigni al Cagliari è il coronamento di una stagione fantastica per la categoria Giovanissimi anno 2001" – aggiunge il responsabile del Settore Giovanile Simone Gasperini. "E´ il migliore biglietto da visita per affrontare la prossima stagione. Una collaborazione, quella con il Cagliari, fondamentale per la crescita del San Miniato, uno stimolo in più per noi dirigenti e per i nostri Istruttori a lavorare con entusiasmo per raggiungere nuovi obiettivi. Grande attenzione la rivolgeremo alla nostra scuola calcio, che avrà un gradito ritorno come responsabile tecnico: Riccardo Giacopelli, un Istruttore conosciuto per il suo trascorso nell´Ac Siena e per aver allenato in squadre e categorie di assoluto livello".

Assieme a Vigni vestirà i quattro mori anche un altro ragazzo promettente, Felipe Lopes Pinheiro, quest´anno all´Aquila Montevarchi, che a marzo era stato osservato da Mario Beretta in persona durante un raduno a San Miniato di calciatori di tutta la regione selezionati dall´area scouting del club neroverde.

sponsor

[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio