21 Settembre 2020
News

3° Giornata: Esordienti primo anno vincono in casa 3-0 contro la Chiantigiana

26-10-2014 12:37 - Notizie dai campi
1° tempo: Prima frazione a senso unico con il San Miniato subito proteso in attacco. Inizia Danielli con un tiro di poco fuori alla sinistra. Punizione dal limite che Oueslati trasforma in rete.
Lo stesso ci riprova poco dopo ma il portiere si oppone. Anche Pacini grazia il portiere spedendo il pallone sopra la traversa un colpo di testa. Ancora Oueslati con due tentativi da fuori area mette in apprensione la difesa avversaria ma Ruffoli fa buona guardia. Il portiere però non può niente sul tiro di Danielli che raccoglie un calcio d´angolo battuto da Nasoni e lo infila in rete. Ci prova ancora Pacini che spedisce fuori un pallone crossato da Oueslati. Si chiude il tempo con il secondo gol di Oueslati che controlla e tira da fuori area un pallone che si infila alle spalle del portiere della Chiantigiana.
2° tempo: La seconda frazione vede una Chiantigiana più attenta in difesa che si affida ai tentativi di ripartenza. Si inizia subito con un tiro di Baroni deviato in angolo dalla cui battuta Pisaneschi rimedia solo un colpo di testa sopra la traversa. Si affaccia la Chiantigiana nei pressi di Talluri che para agevolmente un tiro di Grazzini. Ritorna in attacco la formazione neroverde con un tiro di Gorifredi parato da Ruffoli che si ripete poco dopo su un tiro impegnativo di Alessi.
Lo stesso Alessi spedisce fuori di poco un pallone crossato con precisione da Gorifredi. Segue una bella parata del portiere chiantigiano su un tiro di Montagnani. A chiusura di tempo Alessi spedisce la sfera crossata da Montagnani sopra l´incrocio dei pali.
3° tempo: Stessa matrice del secondo tempo, San Miniato che attacca confusamente e Chiantigiana che si affida al contropiede. Sale in cattedra il portiere giallorosso con due parate su tiri di Oueslati e Danielli. Un tentativo di battere a rete di Nasoni finisce sopra la traversa. La Chiantigiana si affida a Pazienza per riportare alto il baricentro, ma la difesa senese si difende bene. La partita rimane in mano ai neroverdi che esaltano le capacità di Ruffoli con parate su tiri di Nasoni, Danielli e Pacini che non finalizza un passaggio filtrante di Baroni. Il tempo si esaurisce dopo l´ennesima parata di Ruffoli su tiro di Nasoni.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio